Chi sono / About Me

Francesca Sacco, nasce a Genova nel 1984. Fotografa e cinematografa per passione fonda tutto il suo percorso creativo sull'idea che la Fotografia (l’immagine) sia "come le attrici", che "non appartengono a se stesse ma a chi le
guarda". Spiega così l' esigenza di lasciare tutto in mano allo spettatore senza forzarlo in interpretazioni, titoli o descrizioni. L’opera nasce dal semplice, dal casuale così come viene respirata per strada, per errore, per un attimo oppure nei sogni e nei deja-vù. Ognuno con le sue storie, con le sue vite passate e
presenti, ferma il tempo e decide cosa prendere e cosa lasciare.
Come un film quando finisce. Negli ultimi due anni la sua produzione
artistica si arricchisce di composizioni grafiche, Collages, rappresentanti paesaggi reali e di fantasia. La fotografia assume quindi una nuova dimensione all’interno dell’opera, il dettaglio, decontestualizzato, ritrova il suo incastro all’interno del racconto, della suggestione. Un taglia e cuci estetico ed emotivo che va a ricomporre ciò che si era precedentemente disperso, mostrando con
carattare quanto si possa essere forti e fragili allo stesso tempo, reinventandosi.