Ho immaginato Catania così, una sposa non ancora sposata fugge dall’altare, fugge dalle promesse da mantenere, fugge dall’ingombro della cerimonia e cerca riparo altrove. Catania, mi piace il tuo accento. Da sempre per me sei la femmina. Un balcone pieno di piante grasse da cui però riesco a vedere la tua intimità, la sera quando lasci mezza finestra aperta. Il mio occhio indiscreto non resiste. Ho sentito lo sbattere forte di carni da macello sui banconi del mercato. Mercato sentimentale, una volta ogni sette giorni. Ambulanti pieni di voce e teste mozzate di pesce spada. WSANTAGATA. Statue ad ogni angolo, corpi di bianchissima furia. Un teatro di madonne in edicola. La Sicilia su carta stampata. Inchiostro di seppia. E poi ancora quell’accento e quella bocca rossa. Perchè hai appena bevuto il vino. E quante cose ancora che non so. Ma-la-voglia che ho.

 

formato 30x40cm

50 copie

Catania

€ 120,00Prezzo
    casaalbero.png

    About Me

    Collages

    Product Info

    Follow Me

    • Facebook
    • Instagram

    © 2020 by Francesca Sacco all rights reserved. P.IVA 02310320995 - Via Ai Quattro Canti di San Francesco, 50R - Genova - Italia